Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

La polemica politica tiene lontana Open Arms dalla Spagna

La polemica politica tiene lontana Open Arms dalla Spagna
Diritti d'autore
GUGLIELMO MANGIAPANE
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Festa a metà per la Open Arms, le immagini dello sbarco degli ultimi migranti a bordo dell'imbarcazione umanitaria stridono con la polemica che infiamma in Spagna dove la nave rischia una multa fino a 900 mila euro per aver disobbedito al divieto di fare ricerca e operazioni di salvataggio.

Le dichiarazioni della vice premier, Carmen Calvo, ai microfoni di Cadena Ser, non sembrano concedere una tregua:

_"Open Arms non ha il permesso di fare salvataggio, il comandante lo sa e peraltro gli è stato ricordato a più riprese dal ministro dello Sviluppo, che è responsabile della Marina mecantile". _

Martedì sera gli ultimi migranti dell'imbarcazione battente bandiera spagnola sono stati fatti sbarcare nell'isola di Lampedusa su ordine della procura di Agrigento, dopo l'ispezione della polizia giudiziaria e di due medici.

A un'altra Procura si rivolge invece il partito sovranista spagnolo Vox che annuncia battaglia e le prossime mosse in questo tweet:

"Vox denuncerà Open Arms alla Procura della Repubblica e chiedendo l'arresto del comandante Oscar Camps. Chiede peraltro l'immobilizzazione e il sequestro dell'imbarcazione appena giunga in Spagna".

Intanto la nave della marina spagnola Audaz è partita, carica di aiuti umanitari, alla volta di Lampedusa dove recupererà i migranti che la Spagna ha deciso di ospitare.