A cavallo della Brexit verso l'apocalisse

A cavallo della Brexit verso l'apocalisse
Di Paolo Alberto Valenti
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Alla vigilia delle visite del premier britannico Johnson a Berlino e Parigi spuntano documenti segreti che prefigurano la paralisi dei commerci in caso di Brexit senza accordo

PUBBLICITÀ

"Ho firmato la normativa per l'abrogazione della legge di adesione all'Unione Europea del 1972. Una pietra miliare fondamentale per riprendere in mano il controllo del paese. Lasciamo l'Unione il 31 ottobre" ha gioiosamente tweetta il Ministro britannico per la Brexit Stephen Barclay proprio mentre alla vigilia di colloqui chiave fra il premier Boris Johnson e i leader europei appare un documento segreto che prefigura il futuro apocalittico della Gran Bretagna in caso di no deal per la Brexit.

La paralisi del traffici e la carenza di farmaci

Lo scenario è quello di una paralisi nei traffici commerciali con grave carenza di generi alimentari. Stando ai documenti governativi sull'operazione Yellowhammer si prevedono gravi ritardi estesi alle forniture di medicinali e carenza di alcuni alimenti freschi combinati con aumenti dei prezzi in caso di abbandono dell'Europa senza un accordo di recesso.

Gli appuntamenti con Merkel e Macron

Il premier Johnson sta per volare a Berlino per incontrare la cancelliera Angela Merkel e il giorno dopo sarà a Parigi per un colloquio con il presidente Emmanuel Macron. Michael Gove, il ministro delegato dal per intensificare preparativi dei piani di emergenza, getta acqua sul fuoco dicendo che li documento in questione si riferisce al "peggiore dei casi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brexit: il premier Johnson verso la mozione di sfiducia?

Gran Bretagna: è corsa all'accumulo dei prodotti in vista della Brexit

Irlanda del Nord: Londra approva l'intesa sulla fine dello stallo politico