Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Muore in rogo ospedale:indagini in corso

Muore in rogo ospedale:indagini in corso
Iniziati i lavori di ripristino dei reparti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BERGAMO, 14 AGO – Il sostituto procuratore di
Bergamo Letizia Ruggeri ha formalizzato questa mattina
l’indagine sull’incendio di ieri mattina all’ospedale Papa
Giovanni XXIII di Bergamo, costato la vita a una degente
ventenne. L’indagine è per omicidio colposo, al momento a carico
di ignoti e dunque senza alcun indagato. Anche oggi
proseguiranno gli accertamenti di Procura e polizia di Stato per
scoprire le cause del rogo avvenuto nel reparto di Psichiatria. Nel frattempo sono in corso le pulizie all’interno della
torre 7: il reparto, al terzo piano, è ancora interamente sotto
sequestro, mentre i tecnici stanno ripulendo il piano superiore,
danneggiato dal fumo, e quelli inferiori. Alcune stanze sono già
state ripristinate, ma i lavori proseguiranno per tutta la
giornata. La torre 7 è comunque ancora vuota e non si conoscono
le tempistiche per il rientro dei degenti (un’ottantina, da ieri
ricoverati in altri reparti o in altri ospedali) della
Psichiatria, dell’Oncologia e della Nefrologia.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.