Barricato in casa con bombole gas, preso

Barricato in casa con bombole gas, preso
Blitz all'alba, militari si sono calati dal quarto piano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - POZZUOLI (NAPOLI), 31 LUG - Con un blitz scattato all'alba, i Carabinieri hanno bloccato un ragazzo di 25 anni che per l'intera giornata di ieri ha tenuto sotto scacco alcune palazzine del quartiere popolare di Monterusciello, alla periferia di Pozzuoli (Napoli), minacciando di farsi saltare in aria con le bombole di gas. In casa insieme al giovane c'era anche l'anziana madre. L'intervento delle forze speciali dei carabinieri è scattato alle 4: flash e botti hanno distratto Giuseppe di Bonito, subito dopo bloccato dai militari che si sono calati in casa dal quarto piano dello stabile. L'uomo non ha opposto resistenza. La madre, stremata, è stata soccorsa dal 118. L'uomo, con problemi psichici, è ora a disposizione dell'Autorità giudiziaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva la legge contro TikTok, l'app potrebbe essere vietata

Morti e feriti per i combattimenti in Cisgiordania, nuovi bombardamenti su Rafah

Elezioni in Basilicata: seggi aperti domenica e lunedì