Scherma: Scarso, mondiale non positivo

Scherma: Scarso, mondiale non positivo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 LUG - "Non è stato un Mondiale positivo ma non è tutto da buttare, anzi ci sono anche note positive. Di certo quando conquisti otto medaglie e ti stagli come Nazione con più podi ma sei a metà medagliere perché non puoi vantare nemmeno un oro, non puoi nascondere il rammarico". Questo il bilancio del Mondiale di scherma di Budapest tracciato dal presidente federale, Giorgio Scarso, e dal capodelegazione, Paolo Azzi. "Non siamo arrivati pronti sul piano della condizione ma gli errori sono utili per attuare dei correttivi- commentano Scarso ed Azzi -. Con i ct analizzeremo quanto di positivo e quanto di negativo è emerso e porremo le basi per la stagione che condurrà a Tokyo". L'Italia ha conquistato un argento e sette bronzi ma nemmeno un oro: non accadeva dal 1987. In vista di Tokyo, però, la qualificazione olimpica ha interessato tutte e sei le squadre che, ad oggi avrebbero in mano il pass. "E' ancora presto per festeggiare ma il Mondiale è un ottimo punto di partenza e infonde fiducia", affermano i dirigenti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: manifestazioni nelle città europee per i due anni dall'inizio della guerra

Stati Uniti, Donald Trump vince le primarie in South Carolina: Haley battuta in casa

Ucraina, Zelensky: "Putin può perdere questa guerra"