Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Pd, Renzi parlerà domani su Lega-Russia

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 23 LUG – Sarà Matteo Renzi a parlare domani in
Aula al Senato per il gruppo Pd dopo l’informativa del premier
Giuseppe Conte sul caso Lega-Russia. Lo ha deciso l’assemblea
dei senatori dem riunitasi oggi, non senza qualche polemica.
L’ex premier aveva espresso ieri sui social l’intenzione di
intervenire e oggi il capogruppo Andrea Marcucci ha appoggiato
la scelta, riferendo che il segretario Pd Nicola Zingaretti
aveva lasciato la decisione agli stessi senatori. “Renzi è la
voce più autorevole che possiamo avere”, ha detto Marcucci
all’assemblea, secondo quanto riferito. Il senatore Antonio
Misiani, responsabile economico del Pd, ha affermato di “non
condividere il metodo di Renzi di annunciare la sua intenzione
alla stampa e di Marcucci di assecondarlo”. Sulla stessa linea i
senatori Luigi Zanda e Roberta Pinotti, rispettivamente
tesoriere e responsabile sicurezza del partito. Altri senatori
sono intervenuti a difesa di Renzi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.