Balata, Serie A onori i patti con Lega B

Balata, Serie A onori i patti con Lega B
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 23 LUG - "Si è deciso di tenere aperta l'assemblea per una riflessione politica riguardo il consiglio e per gli obiettivi che vogliamo perseguire. Pacta sunt servanda, i patti devono essere onorati. La Serie A deve rispettare gli accordi di separazione del 2009": così il presidente della Lega B Mauro Balata al termine dell'assemblea. "Ad oggi Lega B percepisce il 6% delle risorse di sistema. L'accordo prevedeva il 7.5%. E' qualcosa di iniquo, non corretto e ingiusto". Una cifra che, stando all'attuale contratto dei diritti tv della Serie A, si aggira intorno ai 17 milioni di euro. Balata ha avuto pieno mandato dall'assemblea che ha approvato le date dei quattro turni infrasettimanali fissate il 4 settembre, 29 ottobre, 3 marzo e 21 aprile. Non è stata approvata la proposta di modifica dei playoff che prevedeva, in virtù della diminuzione del numero delle squadre partecipanti, di ridurre a 10 punti il distacco tra terza e quarta in classifica per la non disputa dei playoff, distacco che resta invece a 14 punti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, "presto aiuti dagli Usa" dice Biden inclusi gli Atacms: colpita torre tv di Kharkiv

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee 2024, quando e come si vota, partiti e candidati: quello che c'è da sapere