ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Hong Kong, proteste per la settima domenica di fila

euronews_icons_loading
Hong Kong, proteste per la settima domenica di fila
Diritti d'autore  REUTERS/Tyrone Siu
Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di migliaia di manifestanti sono scesi in strada ad Hong Kong per chiedere il ritiro della legge sull’estradizione in Cina e l’apertura di un’inchiesta sulle violenze commesse dalla Polizia.

È la settima domenica consecutiva che vede materializzarsi proteste di piazza contro il Governo: la contestazione, cominciata lo scorso 9 giugno, intende preservare conquiste democratiche, libertà di espressione e indipendenza della giustizia.

"Non credo che il Governo abbia mai risposto alle nostre richieste - dice questa residente - non importa quanto possa fare, ma almeno dovrebbe fornirci risposte".

La Polizia di Hong Kong ha annunciato l’arresto di tre persone, in relazione al ritrovamento di una cassa di armi.

Il movimento di contestazione è alimentato anche dalle sparizioni dei librai dissidenti, poi ricomparsi nelle carceri cinesi.

Thousands of anti-government protesters have occupied key thoroughfares on Hong Kong Island, swarming around government...

Publiée par Hong Kong Free Press HKFP sur Dimanche 21 juillet 2019