Ponte: esplosivista, Aspi mi chiamò 2003

Ponte: esplosivista, Aspi mi chiamò 2003
Rivelazione di Coppe: saltò perché operazione era troppo costosa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 28 GIU - Danilo Coppe, l'esplosivista titolare della Siag di Parma, aveva avuto incarico da Aspi nel 2003 di demolire il Morandi. Lo ha detto lo stesso Coppe questo pomeriggio durante la conferenza stampa rivelando che poi il progetto non era stato eseguito perché l'operazione si era rivelata troppo costosa e complessa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: Meloni e von der Leyen a Kiev per il G7, il primo sotto la presidenza dell'Italia

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche

Guerra in Ucraina: Kiev abbatte un A-50, Mosca attacca Odessa