Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

"Abbattere S.Siro non sarebbe un dramma"

"Abbattere S.Siro non sarebbe un dramma"
Gallinari "In Italia si resta indietro"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 26 GIU – Per il tifoso del Milan, Danilo
Gallinari, abbattere San Siro non sarebbe un dramma. ‘‘Vedere il
Milan in un altro stadio – spiega Gallinari, a margine della
presentazione della seconda edizione di We Playground Together – all’inizio farà un po’ effetto, però è una parte della nostra
mentalità e cultura che va cambiata: si tira giù San Siro e se
ne farà uno nuovo con nuova energia. Io la vedo così. Il tifoso
del Milan indipendentemente da S.Siro resta tifoso del Milan’‘.
Gallinari paragona San Siro con i più iconici stadi americani:
‘‘In America si vede una gestione un po’ diversa dei palazzetti,
ad esempio al mio primo anno a New York mi fecero vedere il
famosissimo Yankee Stadium e lo stesso anno lo buttarono giù per
costruirne a fianco uno nuovo. La differenza è che in Italia
pensando così rimaniamo indietro, in America la pensano
diversamente e vanno avanti. Se è una cosa che si deve fare, la
si farà’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.