Mondiali: Thailandia segna, lacrime ct

Mondiali: Thailandia segna, lacrime ct
Asiatiche battute 5-1 da Svezia,'ma questa rete significa tanto'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - Nuova sconfitta della Thailandia ai Mondiali di calcio donne. Dopo essere state 'strapazzate' per 13-0 dalle campionesse in carica degli Usa, oggi le asiatiche hanno perso per 5-1 contro la Svezia (che si è qualificata per gli ottavi). Ma la gioia per il gol segnato da Sung-Ngoen al 91' è stata tale che, subito dopo la marcatura delle sue ragazze, la ct della Thailandia Nuengrutai Srathongvian ha cominciato a piangere a bordo campo. "Questa rete significa molto per noi - ha spiegato nel dopopartita -, e non potete immaginare quanto: l'abbiamo segnata contro una grande squadra come la Svezia. Vuol dire che tutto il lavoro fatto finora adesso ci restituisce qualcosa. E' vero, ho pianto, ma questo gol ci ha fatto anche sorridere e ci rende felici: ne avevano bisogno dopo quanto era successo nella prima patita. Adesso non ci rimane che migliorare ulteriormente, perché ci attende la sfida contro il Cile".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, almeno 30mila dispersi: l'altro dramma di due anni di guerra con la Russia

Francia: allarme bruchi per le alte temperature

Caccia, procedura d'infrazione contro l'Italia: le posizioni di cacciatori e animalisti