EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Conte, ultimatum a Di Maio e Salvini: "Basta con i litigi o mi dimetto"

Conte, ultimatum a Di Maio e Salvini: "Basta con i litigi o mi dimetto"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Lo ha detto il premier nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi

PUBBLICITÀ

"Ho sempre ritenuto che il contratto fosse un elemento di forza del governo: è la modalità più lineare e trasparente per dar vita a un governo tra due distinte forze politiche con contenuti programmatici diversi e contesti valoriali distinti". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa nella sala dei Galeoni di Palazzo Chigi.

Il giuramento da presidente del Consiglio sulla Costituzione sarà "sempre il faro della mia azione come premier", ha aggiunto premier ricordando che, nell'assumere l'incarico, ha giurato fedeltà alla Repubblica "e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della Nazione".

Il premier ha sottolineato che il governo non è in stallo, nonostante l'esecutivo abbia dovuto "convivere con un ciclo serrato di tornate elettorali. Abbiamo continuato a lavorare perché è iniziata la fase due, dopo la fase 1".

Conte ha inoltre ricordato come "un questo anno abbiamo realizzato misure per rispondere soprattutto alle esigenze sociali dei cittadini, da quota cento al reddito di cittadinanza".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Meloni: no ad armi Nato all'Ucraina contro la Russia, sì ad alleanza con Popolari di von der Leyen

Cosa sappiamo finora della morte di Angelo Onorato, marito dell'eurodeputata Francesca Donato

Terremoto ai Campi Flegrei: scossa più forte degli ultimi quarant'anni, evacuato carcere Pozzuoli