Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Conte, ultimatum a Di Maio e Salvini: "Basta con i litigi o mi dimetto"

Conte, ultimatum a Di Maio e Salvini: "Basta con i litigi o mi dimetto"
Dimensioni di testo Aa Aa

"Ho sempre ritenuto che il contratto fosse un elemento di forza del governo: è la modalità più lineare e trasparente per dar vita a un governo tra due distinte forze politiche con contenuti programmatici diversi e contesti valoriali distinti". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa nella sala dei Galeoni di Palazzo Chigi.

Il giuramento da presidente del Consiglio sulla Costituzione sarà "sempre il faro della mia azione come premier", ha aggiunto premier ricordando che, nell'assumere l'incarico, ha giurato fedeltà alla Repubblica "e di esercitare le mie funzioni nell'interesse esclusivo della Nazione".

Il premier ha sottolineato che il governo non è in stallo, nonostante l'esecutivo abbia dovuto "convivere con un ciclo serrato di tornate elettorali. Abbiamo continuato a lavorare perché è iniziata la fase due, dopo la fase 1".

Conte ha inoltre ricordato come "un questo anno abbiamo realizzato misure per rispondere soprattutto alle esigenze sociali dei cittadini, da quota cento al reddito di cittadinanza".