La vela a 360 gradi a 'L'Uomo e il Mare'

La vela a 360 gradi a 'L'Uomo e il Mare'
Su rubrica Raisport intervista all'ex Luna Rossa De Angelis
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 31 MAG - Il mondo della vela a 360 gradi per dimostrare come in questi ultimi anni l'agonismo sportivo possa richiamare l'attenzione del grande pubblico proponendo specialità apparentemente molto distanti. E' l'argomento principale della puntata settimanale dell' "Uomo e il Mare", in onda il giovedì alle 23.20 su RaiSport +HD, curata e condotta da Giulio Guazzini con il Montaggio di Roberto Toti. In apertura la cronaca degli europei delle classi olimpiche Finn di Atene, 49' e Nacra 17 di Weymouth (GB), banco di prova puntuale in vista di Tokyo 2020. Di seguito il fascino della tradizione nelle acque di Portofino,in Liguria, con il Trofeo Siad Bombola d'oro riservato ai Dinghy 12 piedi. In fine l'intervista, esclusiva, con Francesco De Angelis, ex skipper di Luna Rossa, sul futuro immediato dell'America's Cup. A pochi mesi dal varo delle nuove e rivoluzionarie imbarcazioni AC75, monoscafi super tecnologici capaci di volare a quasi 40 nodi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: per Oms situazione disumana, sparatoria vicino a Gerusalemme, ci sono morti e feriti

Polonia, confine hi-tech con la Bielorussia contro la guerra ibrida di Mosca

Guerra in Ucraina: Putin visita uno stabilimento aeronautico, per Biden è un "pazzo figlio di ..."