Maestra indagata per molestie su alunno

Maestra indagata per molestie su alunno
Messaggi e racconto del bambino, lei nega sfondo sessuale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VICENZA, 30 MAG - E' fissato al prossimo 27 giugno l'incidente probatorio nel corso del quale, con le forme protette previste dal codice, sarà ascoltata la testimonianza di un bambino di 10 anni che avrebbe subito attenzioni particolari da parte della sua maestra di quinta elementare. La vicenda è venuta alla luce dopo che i genitori del piccolo hanno trovato messaggi dal tenore equivoco sullo smartphone del figlio, mittente la maestra quarantenne. Nel racconto del bambino almeno due baci sulle guance, o forse troppo vicino alle labbra. Abbastanza, per il pm Barbara De Munari, per aprire una indagine ipotizzando il reato di tentata violenza sessuale, seppure nell'ipotesi più lieve. La maestra nega le accuse. "Credo che in questa vicenda si possa parlare di un rapporto insegnante-alunno assolutamente corretto al più un po' affettuoso, ma assolutamente privo di qualsiasi contenuto di natura sessuale" ha spiegato uno dei suoi avvocati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso