Striscione contro Salvini, indagati

Striscione contro Salvini, indagati
Pm convalida sequestro lenzuolo in paese del Sud Sardegna
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 28 MAG - E' stato convalidato il sequestro dello striscione apparso in una casa di Isili (Sud Sardegna). Contestualmente è stato aperto dalla pm Rossella Spano un procedimento penale nei confronti dell'attrice sarda di teatro, Paola Atzeni, e del suo compagno Bruno Pisci. L'accusa è vilipendio della Repubblica. Lo fa sapere all'ANSA l'avvocata della coppia Giulia Lai. Nel lenzuolo, appeso nel centro del paese, c'era una scritta rossa: "Salvini e Meloni il vostro odio è cacca sterile". Un gesto che non era passato inosservato (era la vigilia del voto per le europee) e che aveva attirato l'attenzione dei carabinieri, che avevano sequestrato il lenzuolo. Ora i due, che hanno ricevuto ieri l'avviso di garanzia, rischiano una multa sino a cinquemila euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Terrorismo: la Danimarca proroga i controlli al confine con la Germania

Berlino, la gorilla Fatou compie 67 anni

Coloni israeliani attaccano villaggi in Cisgiordania, alta tensione con l'Iran