Ordigni bellici in Porto di Napoli

Ordigni bellici in Porto di Napoli
In specchio acqueo dove ormeggeranno navi per atleti Universiadi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 25 MAG - Quattro ordigni bellici, con ancora un elevato potere esplosivo, sono stati ritrovati, al porto di Napoli, nello specchio acqueo antistante le banchine n. 5, 6 e 7 dove dovranno ormeggiare le navi da crociera che ospiteranno circa 4000 atleti in occasione delle Universiadi. Gli ordigni sono stati trovati dagli agenti della Polizia di Stato della Squadra Sommozzatori che hanno eseguito la bonifica subacquea di alcune banchine del Porto di Napoli. Degli ordigni rivenuti, tre sono stati rinvenuti nei pressi della banchina 5 e uno tra la banchina 6 e 7. Si erano oramai confusi nel fondale marino con forme e colori simili ai detriti sparsi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr

Ungheria, l'opposizione: "Orbán spende i soldi pubblici in campagne di diffamazione"

Gaza, contati 283 corpi nella fossa comune all'ospedale Nasser di Khan Younis