ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gasperini, vicini al traguardo Champions

Gasperini, vicini al traguardo Champions
Tecnico Atalanta: 'non dico che sarà un successo comunque vada'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BERGAMO, 25 MAG – “Non centrare il traguardo
domenica sera col Sassuolo sarebbe una delusione. Non dico che
sarà un successo comunque vada”. Alla vigilia del crocevia per
la Champions League, Gian Piero Gasperini non si accontenta
della certezza di essere almeno in Europa League per la terza
volta di fila: “Arrivo a pensare che essere andati fuori ai
rigori a Copenaghen sia stata una fortuna. Diversamente sarebbe
stato forse impossibile tirar fuori una stagione così – spiega
l’allenatore dell’Atalanta – La delusione cocente per aver
mancato i gironi di Europa League quel 30 agosto ci ha dato la
spinta: avendo una competizione infrasettimanale in più, non
avremmo potuto fare la cavalcata che abbiamo fatto”. Il tecnico nerazzurro è consapevole che la sua squadra sia
padrona del suo destino: “C‘è un po’ di tensione alla vigilia,
ma è di segno positivo. Siamo vicini alla meta, dobbiamo vincere
per non dover badare ai risultati delle concorrenti’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.