Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calcio: Lione incorona le Regine d'Europa

Calcio: Lione incorona le Regine d'Europa
Dimensioni di testo Aa Aa

Meno di 24 ore dopo aver battuto il Barcellona e trionfato nella finale della Champions League, la squadra femminile dell'Olympique Lione è tornata a casa ed è stata ricevuta, insieme ad allenatore e dirigenti, dal sindaco di Lione Gerard Collomb nel centralissimo Hotel de Ville.

Jean-Michel Aulas, Presidente dell'Olympique Lyonnais
'"Questa vittoria sul Barcellona in Champions League è il frutto di tanto lavoro e della combinazione tra loro di giocatori di un talento cosi incredibile"

È il sesto trionfo in Champions League del Lione in nove stagioni, il quarto consecutivo il che pone le ragazze lionesi in cima al ranking mondiale. Ma non solo, oltre alla coppa, il bomber della squadra, la norvegese Ada Hegerberg ha vinto anche il Pallone d'Oro.

Ada Hegerberg, attaccante OL e Pallone d'Oro
"Ha sempre significato tutto per me, sin dalla prima partita che ho giocato in Champions League. Ognuno conosce l'importanza della Champions League, quindi vincere una quarta volta di seguito è una bella avventura. Voglio davvero godermi il momento e perchè no, puntare ad un altro successo il prossimo anno".

La ventitreenne norvegese è uno straordinario mix di forza, tecnica e qualità messa a disposizione delle sue compagne di squadra e soprattutto del suo allenatore che ha voluto ringraziare prima di tutto gli sforzi che la proprietà ha fatto per il movimento del calcio femminile.

Reynald Pedro, allenatore OL
''Il club fa molti sforzi per queste ragazze e per tutta la sezione femminile. Il minimo che possiamo fare è riportare il maggior numero possibile di titoli. Ed è quello che abbiamo fatto di nuovo quest'anno e siamo così orgogliosi di averlo fatto... siamo così orgogliosi di averlo fatto di nuovo quest'anno. "

Per il presidente del club lionese si è trattato di investire in un progetto a lungo termine che adesso sta ripagando tutti quanti. Cosa che nel resto d'Europa non tutti i club fanno.

Andy Robini, Euronews
"L'Olympique Lione è arrivato alla finale da favorito e contro le ragazze francesi non c'è stato nulla da fare per un Barcellona letteralmente incapace di contrastare la forza di Hegerberg e compagne. Le campionesse d'europa ora si godono la festa, ma il riposo durerà poco. Per molte di loro c'è la convocazione in Nazionale per un mondiale femmnile che inizierà i primi di giugno proprio in Francia".