ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I giovani portoghesi indifferenti alle elezioni europee

I giovani portoghesi indifferenti alle elezioni europee
Dimensioni di testo Aa Aa

"Sebbene i candidati europei abbiano investito molto nella campagna elettorale in corso, solo il 3% dei giovani adulti portoghesi ha dichiarato che andrà sicuramente a votare alle elezioni europee, secondo gli ultimi dati di Eurobarometro. Siamo andati dagli studenti dell'Università di Porto" spiega la nostra inviata Filipa Soares..

Perchè non siete interessati al'Europa?

Inês Outor, studentessa: "Perché, nel mio caso, non ho seguito la campagna elettorale delle europee e non ho intenzione di votare qualcuno senza sapere cosa propone".

Non ti interessi alla politica europea?

"Penso che non sia una questione di non interesse alla politica europea. Mi interesso di più alla politica del mio paese. Sono più interessata a sapere cosa accade nel mio paese, cosa succederà alle elezioni parlamentari (in Portogallo) e non tanto nella campagna delle elezioni europee".

I dati di Eurobarometro

Secondo Eurobarometro, i giovani adulti portoghesi sono i meno interessati all'Unione europea e esprimono la più bassa intenzione di voto a questa consultazione. Del resto solo il 17% dell'intera popolazione portoghese ha dichiarato che voterà alle elezioni europee, la terza percentuale continentale più bassa insieme alla Croazia, dopo la Repubblica ceca (10%) e l'Italia (16%), lontano dal la media UE del 35%.

Vasco Ribeiro, professore di scienze politiche all'Università di Porto: "L'Unione europea, pur aiutando e rispettando l'indipendenza di ciascuno Stato membro, finisce per trasferire i fondi al governo, ai governi, ai municipi o ad altre istituzioni cosa che non è visibile. Sembra che l'Unione europea non abbia un impatto sui singoli".

Nelle ultime elezioni europee, in Portogallo, l'astensione ha segnato il 66,2%.