EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Algeria: decimo venerdì di proteste, migliaia di persone in strada

Algeria: decimo venerdì di proteste, migliaia di persone in strada
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli algerini continuano a chiedere le dimissioni del presidente ad interim Abdelkader Bensalah e del primo ministro Noureddine Bedoui, considerati troppo vicini all'ex presidente Bouteflika

PUBBLICITÀ

Decine di migliaia di persone sono scese in strada per il decimo venerdì consecutivo in Algeria per manifestare contro il governo.

Leggi anche ➡️ Algeria: elezioni presidenziali il 4 luglio 

Le dimissioni di Abdelaziz Bouteflika, presidente in carica per vent'anni, e l'annuncio di nuove elezioni presidenziali, in programma il prossimo 4 luglio, non sono bastate a fermare le proteste degli algerini, che continuano a chiedere le dimissioni del presidente ad interim Abdelkader Bensalah e del premier Noureddine Bedoui, considerati troppo vicini a Bouteflika.

Le nuove manifestazioni arrivano a pochi giorni dall'arresto dei fratelli Kouninef, quattro imprenditori noti per la loro vicinanza a Said Bouteflika, fratello dell'ex capo di Stato.

Gli slogan dei manifestanti sono gli stessi scanditi nelle ultime settimane: riforme radicali, pluralismo politico e lotta alla corruzione sono le tre richieste che gli algerini continuano a rivolgere all'elite politica del paese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Algeria: arrestato Said Bouteflika, il fratello dell'ex presidente

Algeria: elezioni presidenziali il 4 luglio

Proteste in Nuova Caledonia, arrivato Macron: la visita del presidente "senza limiti di tempo"