Notre-Dame: il Tempio della ragione

Notre-Dame: il Tempio della ragione
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nei suoi 800 anni di storia la cattedrale parigina è diventata un simbolo non solo per la cristianità. La storica Barbara Frale ci ha parlato della sua importanza

PUBBLICITÀ

Il disastro di Notre-Dame ha scioccato tutto il mondo. La ricostruzione in tempi brevi della cattedrale parigina è stato l'obiettivo indicato fin da subito dal presidente francese Macron ma anche il sentimento condiviso di gran parte della popolazione mondiale, non solo quella cristiana. 

Ma perchè Notre-Dame è così amata? Di sicuro il suo valore simbolico è riconosciuto in Francia, in Europa e in tutto il mondo occidentale. Lo abbiamo chiesto a Barbara Frale, una delle più autorevoli storiche medievaliste italiane. 

"Notre-Dame è un simbolo del medioevo e del gotico" ci ha spiegato "ma è anche qualche cosa che va oltre al suo valore simbolico perchè al suo interno si è scritta la storia di 800 anni di Francia". 

La macchina della solidarietà si è mossa da subito con centinaia di milioni di euro raccolti per la ristrutturazione nel giro di poche ore. Il timore è che Notre-Dame non possa più tornare allo splendore di prima. La guglia centrale e la struttura in legno del tetto sono infatti andate perdute per sempre. 

Nei suoi 800 anni di storia però la cattedrale si è risollevata più di una volta e la speranza è che possa farlo ancora. 

Barbara Frale è una storica medievalista italiana, autrice di numerosi studi e saggi sui Templari. Nel 2018 ha pubblicato un libro ambientato proprio nella cattedrale francese: "I sotterranei di Notre-Dame". Dal 2001 è Officiale presso l'Archivio Segreto Vaticano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Notre-dame: raccolte donazioni per 1 miliardo di euro

Notre-Dame: concorso internazionale per la nuova guglia

Macron turbato promette: "Ricostruiremo Notre Dame"