ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Notre-Dame: concorso internazionale per la nuova guglia

Notre-Dame: concorso internazionale per la nuova guglia
Dimensioni di testo Aa Aa

Parigi chiama architetti da tutto il mondo per la ricostruzione. Le immagini del crollo della guglia centrale di Notre-Dame, devastata dalle fiamme, sono diventate il simbolo del disastro del 15 aprile. Forse anche per questo motivo il governo francese ha deciso di indire un concorso internazionale per architetti per la ricostruzione della guglia della cattedrale parigina. Ad annunciarlo è stato è stato il premier francese Edouard Philippe.

Il primo ministro ha tenuto una conferenza stampa in cui ha presentato un progetto di legge che prevede anche una sottoscrizione nazionale.

"Prima del XIX secolo la cattedrale di Notre-Dame non aveva una guglia" ha spiegato Philippe "E' stato l'architetto Viollet-le-Duc che decise di erigere la guglia che abbiamo visto crollare lunedì sera. Il concorso internazionale ci permetterà di scegliere se ricostruirla identica a quella progettata dal Viollet-le-Duc o se dare a Notre-Dame una guglia nuova adatta alle tecnolgie e alle sfide del nostro tempo".

Intanto, mentre continuano le veglie notturne di preghiera intorno alla cattedrale ferita, la sindaca di Parigi _Anne Hidalgo_ ha indetto per giovedì, sul piazzale davanti all'Hotel de Ville, sede del comune di Parigi, una cerimonia per rendere omaggio a tutti coloro che hanno contribuito a salvarla. E' prevista, tra l'altro, anche la lettura di un estratto dell'opera Notre-Dame-de-Paris di Victor Hugo.