Immigrato ucciso vicino a ghetto Foggia

Immigrato ucciso vicino a ghetto Foggia
Non ha documenti,corpo trovato su ciglio strada da automobilista
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FOGGIA, 28 MAR - Un immigrato di origine africana è stato ucciso questa sera a Foggia in una strada di campagna a due chilometri dalla baraccopoli abusiva di Borgo Mezzanone. Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri, sarebbe stato ucciso con alcuni colpi di arma da fuoco. Sul posto i militari hanno recuperato un'ogiva e un bossolo di piccolo calibro. La vittima non è stata ancora identificata perchè non aveva documenti indosso. A dare l'allarme ai carabinieri è stato un automobilista che dopo avere urtato il corpo che era per strada ha pensato di avere investito l'uomo e si è fermato per prestargli soccorso. A poca distanza sono stati trovati una bicicletta ed uno zaino.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Scuole sotterranee in Ucraina: a Kharkiv bunker per le lezioni

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"