Frey, per un virus ho rischiato la morte

Frey, per un virus ho rischiato la morte
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 MAR - Ha rischiato di morire per colpa di un virus, e ora che il peggio è passato racconta il suo dramma sui social. Sebastian Frey, ex portiere tra gli altri di Inter e Fiorentina svela sul suo profilo Instagram la paura vissuta nelle ultime settimane. "Buongiorno a tutti - scrive il francese -. Come avrete notato mi sono assentato dai social per un po' per una ragione più che valida: tre settimane fa sono stato ricoverato d'urgenza in ospedale perché avevo la febbre a 40 che non scendeva. Dopo vari esami mi hanno trovato un virus che piano piano mi ha completamente debilitato e che avrebbe potuto portarmi via da tutti voi. La fortuna vuole che ho superato questa prova". "Ora ho iniziato una nuova sfida, tornare a camminare come ho sempre fatto, e a lavorare per poter tenere di nuovo in braccio la mia bambina - conclude Frey -. Ho sempre giocato per vincere e ora con determinazione e forza vincerò anche questa battaglia".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attività russa ad Adiivka "è rallentata drasticamente" dopo la conquista della città

Grecia, protesta degli agricoltori ad Atene: almeno duecento trattori

Londra, inizia l'ultima udienza per l'estradizione di Assange: negli Usa rischia 175 anni di carcere