Solinas, Regione con la schiena dritta

Solinas, Regione con la schiena dritta
Neo governatore sardo, ricostruire senso di comunità
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 26 FEB - Il neo presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, è già al lavoro. Oggi ha sentito il governatore uscente Francesco Pigliaru ("perché vorrei fare un passaggio di consegne ben fatto, con un approfondimento dei principali dossier aperti", ha detto) e parlato delle priorità da affrontare: "Uno dei grandi temi è ricostruire un senso di comunità che metta assieme coste, zone interne, periferie e i centri urbani. Una comunità in crescita di cui tutti i sardi devono ugualmente sentirsi parte. Questa è un'isola di 24mila chilometri quadrati che merita un modello estensivo che consenta a ciascuno di fare al meglio quello che sa". La Sardegna che Solinas ha in mente "è una Regione con la schiena dritta in grado di rivendicare, a Roma e Bruxelles, i diritti che già esistono all'interno dello Statuto e quelli che ancora devono essere conquistati, senza avere il cappello in mano".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Parigi raddoppia il prezzo del biglietto della metro per le Olimpiadi: da 2,10 a 4 euro

Rapporto Ocse: rallenta la crescita in Europa e nel mondo, stime al ribasso

In Russia Putin è più popolare che mai