EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Stay Behind: nuovi spunti da un dvd

Stay Behind: nuovi spunti da un dvd
Autore, fu tradimento di Stato.Anche vicenda Argo16 e Mastelloni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - UDINE, 14 FEB - Offrire ulteriori spunti di approfondimento su un capitolo di storia italiana ancora avvolto da molti misteri, cioè la vicenda della struttura "Stay Behind", nota anche con il nome di "Gladio", che nel dopoguerra operò con l'apporto di 622 agenti segreti volontari impegnati nella difesa dei confini orientali d'Italia da possibili minacce all'integrità territoriale dei Paesi del Patto di Varsavia, oltre la cosiddetta "cortina di ferro". E' l'obiettivo del nuovo docu-film in Dvd "Tradimento di Stato. Gladio. La Stay Behind in Italia 1958-1990" con libretto allegato, edito da Aviani&Aviani. A realizzarlo non è stato Giovanni Cismondi, videomaker figlio dell'ultimo comandante della stessa "Stay Behind", il generale di brigata Giuseppe Cismondi. L'opera, che raccoglie testimonianze inedite degli stessi protagonisti di quelle vicende, è stata presentata oggi a Udine dall'autore, alla presenza dell'editore e dell'autore dei testi, Gianfranco Biondi, davanti all'ex sede del comando di "Gladio".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Nord: sempre più possibile una visita di Vladimir Putin da Kim Jong-un

Le notizie del giorno | 17 giugno - Pomeridiane

La Cina donerà due panda all'Australia: l'annuncio di Li Qiang in visita allo zoo di Adelaide