ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Viareggio: chiesti oltre 15 anni Moretti

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 11 FEB – La procura generale di Firenze ha
chiesto 15 anni e 6 mesi di condanna per Mauro Moretti, sia come
ad di Rfi sia come ad di Fs (per questa parte fu assolto in
primo grado dove fu condannato a 7 anni) in relazione alla
strage ferroviaria di Viareggio del 2009 che causò 32 morti. E
proprio Moretti stamani è intervenuto in udienza e ha annunciato
l’intenzione di rinunciare alla prescrizione: “lo faccio per
rispetto delle vittime, dei familiari delle vittime e del loro
dolore. Lo faccio perché ritengo di essere innocente”. Tra le altre condanne la procura generale ha chiesto poi 14
anni e 6 mesi per Michele Mario Elia (ex ad Rfi) e 7 anni e 6
mesi per Vincenzo Soprano (ex ad Trenitalia). Le richieste
considerano 6 mesi di taglio per la prescrizione di alcuni
reati. Mentre Moretti lasciava l’udienza una familiare delle
vittime lo ha seguito fuori dall’aula e gli ha detto a voce
alta: “Pulisciti la bocca prima di parlare delle famiglie delle
vittime”. Moretti l’ha guardata ma non ha risposto alla donna.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.