ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Spalletti, non mi sento sotto esame

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 3 FEB – ‘‘Non sono sotto esame, anche perché la
squadra mi segue ancora. Gli attestati di stima servono a chi è
in bilico, nel mio lavoro quotidiano non cambia nulla. Cosa ci
manca? Qualcosa nella lotta, gli altri lottano più forte di noi.
Ma i fischi sono giusti, quando si paga il biglietto è giusto
ritenere di meritare qualcosa di differente, specie se la
squadra si chiama Inter’‘. Così lì‘allenatore dell’Inter,
Luciano Spalletti, dopo il ko col Bologna. Il problema, secondo
Spalletti, è quindi più il carattere che il gioco. ‘‘Siamo
intimoriti, ci creiamo dei problemi facilmente. Se non hai un
carattere forte come la storia del club e lo stadio, non riesci
a reagire. E forse da questo punto di vista noi non abbiamo il
massimo’‘.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.