ULTIM'ORA

Kgb Museum, la Guerra Fredda in mostra a Manhattan

Kgb Museum, la Guerra Fredda in mostra a Manhattan
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il KGB Museum a New York mette in mostra la Guerra FreddaLenin ritratto su una parete, musica militare sovietica in sottofondo, uffici di agenti segreti russi allestiti di tutto punto: benvenuti nel nuovo museo newyorkese consacrato al KGB, che fa rivivere la guerra fredda nel cuore di Manhattan.

Principale attrazione del museo, allestito dallo storico lituano Julius Urbaitis, mostra le tecnologie piu avanzate utilizzate dai servizi segreti russi.

Il Museo ha anche un profilo twitter, inaugurato solo da pochi giorni.

Cosa dicono i visitatori

"Questo museo mostra davvero come i nostri due paesi abbiano sempre cercato di ottenere i segreti dell'altro - dice Jim Lytle, uno dei visitatori ai microfoni di Euronews - e sono sicuro che la Russia debba fare una mostra come questa sulla CIA. spero davvero che lo facciano".

La vasta sala di esposizione, sulla quattordicesima, mette insieme circa 3500 oggetti originali, che lo storico, 55 anni, dice di aver raccolto in 30 anni di ricerche in tutto il mondo.

La storia come un "set"

Dozzine di camere, apparecchi fotografici invisibili da nascondere in bottoni e cinture, microfoni in miniatura e portadocumenti ben occultati nei talloni dei calzini. Una mostra imperdibili per appassionati di storia e spy story. Per chi volesse anicipare la visita vera e propria con un tour virtuale, ecco il sito ufficiale dello Spy Museum.

Nelle immagini qui in basso alcuni degli oggetti custoditi nel Museo e sui quali si sono sentite soltanto leggende. E che adesso si potranno vedere nell'esposizione newyorkese.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.