ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migranti: premier Malta, sempre solidali

Migranti: premier Malta, sempre solidali
Linea dura di Salvini è sempre controproducente
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CAGLIARI, 30 GEN – “Malta ci sarà come c‘è sempre
stata. Per noi la parola solidarietà non è un concetto
flessibile che si applica solo quando siamo noi a chiederla. E’
una costante”. Il premier maltese Joseph Muscat, a Cagliari per
un incontro del Distretto aerospaziale sardo, ha confermato così
la disponibilità da parte di alcuni Paesi ad accogliere i
migranti della Sea Watch annunciata dal premier Conte al ritorno
dal vertice di Nicosia a Cipro con i capi di Stato dei paesi Ue
del Mediterraneo. Secondo il primo ministro maltese, che ha risposto ai
giornalisti che gli domandano se la politica del ministro
dell’Interno Salvini non porti in realtà dei frutti a livello di
coinvolgimento degli Stati europei sulla questione migranti, “la
linea dura è controproducente”.“Se leggi internazionali dicono
che è necessario accogliere, allora bisogna accogliere, e fare
il contrario costituisce un atteggiamento miope”, ha aggiunto.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.