Muore carbonizzato in strada a Milano

Muore carbonizzato in strada a Milano
Indagano i carabinieri, potrebbe trattarsi di un suicidio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - Un uomo è morto carbonizzato a poca distanza da un distributore di benzina all'angolo tra viale Lunigiana e via Sammartini, a Milano. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, potrebbe trattarsi di un suicidio, la vittima si sarebbe cosparsa volontariamente di liquido infiammabile. Al momento non è stato possibile provvedere all'identificazione, i soccorritori hanno potuto soltanto verificare che si tratta di un maschio nonostante le terribili condizioni del corpo. L'allarme è stato dato attorno alle 21.40, all'arrivo dei paramedici del 118 e dei vigili del fuoco non c'era più nulla da fare, hanno solo constatato il decesso. Al caso lavorano i carabinieri della compagnia Duomo, non si conoscono le cause del gesto. Gli investigatori stanno controllando i filmati delle telecamere della zona.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda

Le notizie del giorno | 23 aprile - Pomeridiane

Italia, Senato vota su gruppi pro vita nei consultori: polemiche su aborto in decreto Pnrr