Agassi promuove Dimitrov, è come Ferrari

Agassi promuove Dimitrov, è come Ferrari
Coach americano segue bulgaro che ha sconfitto italiano Fabbiano
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 18 GEN - E' ancora Novak Dokovic il favorito di Andre Agassi per gli Australian Open. Nonostante le strade dei due si siano separate, il coach americano vede nel tennista serbo ancora il più forte al via della stagione. Attenzione però, perché "in campo ci sono sempre due giocatori, devi lottare, mostrare le tue capacità, ottenere risultati negli incontri", aggiunge l'ex campione ora nel team di Grigor Dimitrov, che al terzo turno ha sconfitto l'italiano Fabbiano. "E' una Ferrari, ha un grandissimo talento: sa attaccare, difendere e combinare le due cose", dice Agassi del suo nuovo allievo. Una persona "completamente diversa da Novak, lui ha molta fiducia in se stesso e questo lo rende grande. Grigor, ormai parte della mia famiglia, è l'opposto", osserva Agassi, protagonista in Australia anche sul set di 'More than Italian', il nuovo spot di Lavazza di cui è global Ambassador. "E' un onore essere a contatto con un'azienda che fa parte della mia vita di tutti i giorni e ha un forte legame col mondo del tennis".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, le Nazioni Unite: indizi di violenze sessuali durante l'attacco del 7 ottobre e sugli ostaggi

Le bande armate attaccano l'aeroporto di Haiti, quasi cinquemila detenuti liberi a Port-au-Prince

Guerra in Ucraina: Kiev affonda nave di Mosca, 44 attacchi russi a Sumy e due morti nel Donetsk