Ok creditori a concordato, 'Atac salva'

Ok creditori a concordato, 'Atac salva'
Tribunale fallimentare dovrà confermare o meno voto creditori
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 08 GEN - L'assemblea dei creditori di Atac ha dato parere favorevole al piano di concordato proposto dall'azienda dei trasporti di Roma, passaggio fondamentale per il 'salvataggio' dell'azienda a cui punta il Campidoglio. Termine ultimo per le votazioni è oggi a mezzanotte ma, a quanto si apprende, un'ampia maggioranza di creditori, che rappresenta oltre il 50% del debito di Atac nei confronti dei soggetti coinvolti nella procedura, ha votato positivamente. Ora la parola passa al Tribunale fallimentare che dovrà confermare o meno il voto dei creditori con una sentenza di omologa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.