ULTIM'ORA

Piqué stop nel 2020, punta a presidenza

Piqué stop nel 2020, punta a presidenza
Il mandato dell'attuale n.1 del club Bartomeu scadrà nel 2021
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 28 DIC – Gerard Piqué ha scelto il proprio
futuro: il difensore del Barcellona e della Nazionale spagnola
nel 2020 si ritirerà dal calcio giocato per puntare alla
presidenza del club blaugrana. Ne è sicuro il Mundo deportivo,
che disegna gli assetti societari futuribili del Barcellona che,
nel 2021, sarà costretto a cambiare presidente, dal momento che
il mandato di Josep Maria Bartomeu è in scadenza. Secondo il
giornale, Piqué, in caso di elezione alla presidenza,
richiamerebbe in società i vari Xavi, Iniesta e Puyol, con i
primi due alla guida in tandem della prima squadra e l’ex
difensore in qualità di segretario tecnico operativo. Secondo il
giornale, Piqué, che è uno dei finanziatori – attraverso la
Kosmos – della nuova Coppa Davis, vorrebbe creare anche una
sezione tennistica in seno alla Polisportiva Barcellona, che
così diventerebbe un club sempre più poliedrico.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.