ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Patriarca Venezia richiama a valori

Patriarca Venezia richiama a valori
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - VENEZIA, 25 DIC - "Hanno tentato di abolire dalle canzoncine di Natale dei nostri piccoli il nome di Gesù ma, per fortuna, è scattato il buon senso dei piccoli e di genitori sensibili. L'assunzione acritica del pensiero unico dominante è stato il dramma del '900 e giunge fino ad azzerare i fatti e la storia". Lo ha detto il Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia, nel corso dell'omelia in Basilica di San Marco. "La festa del Natale - ha proseguito Moraglia - non può essere omologata ai criteri della società scristianizzata e sottostare ai riti del consumismo. Da decenni la festa, che è il cuore della fede cristiana, presenta forti segni di scristianizzazione così da perdere presso molti le radici e il significato originario". "Ritrovare la strada che conduce al Natale, al Vangelo - ha sottolineato - ha un nome e un volto di donna: Maria di Nazareth, che è l'unica diretta collaboratrice del mistero dell'Incarnazione".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.