EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Maxi blitz antimafia a Foggia, in manette 30 persone

Maxi blitz antimafia a Foggia, in manette 30 persone
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Polizia e Carabinieri hanno arrestato persone legate ai clan mafiosi del foggiano, dai capi fino alla base della piramide

PUBBLICITÀ

Oltre 200 uomini delle forze dell'ordine, tra Polizia di Stato e Carabinieri, sono stati impegnati nella notte tra giovedì e venerdì in un maxiblitz antimafia a Foggia. L'operazione ha portato all'arresto di 30 persone, presunti componenti dei clan mafiosi Moretti-Pellegrino-Lanza e Sinesi-Francavilla. I reati contestati sono associazione di stampo mafioso, tentato omicidio ed estorsione.

Dall'inchiesta si evince che gli indagati sarebbero stati protagonisti di episodi di estorsione nei confronti di negozianti e imprenditori della città pugliese e che ci sarebbero inoltre state pressioni su dirigenti, ex dirigenti e un ex allenatore del Foggia Calcio, per l'ingaggio di un calciatore. Durante la maxi operazione sarebbe finita in manette l'intera piramide criminale, dai capi fino alla base.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

'Ndrangheta: finalmente attivo il coordinamento europeo

Terremoto ai Campi Flegrei: scossa più forte degli ultimi quarant'anni, evacuato carcere Pozzuoli

Assange, a Londra si decide su estradizione del fondatore di WIkileaks negli Usa: proteste a Roma