ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia: riforma della Giustizia sarà cambiata come richiesto da UE

Lettura in corso:

Polonia: riforma della Giustizia sarà cambiata come richiesto da UE

Polonia: riforma della Giustizia sarà cambiata come richiesto da UE
Dimensioni di testo Aa Aa

Dal braccio di ferro alla possibile tregua: dopo la richiesta della Corte europea di Giustizia in Lussemburgo di sospendere la contestata riforma della Corte Suprema, la Polonia sembra aver deciso di lavorare a un compromesso. Un emendamento alla nuova legge, proposto dal partito di maggioranza Diritto e Giustizia, è stato pubblicato sul sito del Parlamento. "A compimento delle indicazioni della Corte di Giustizia europea": è la dicitura che accompagna il testo.

Molti i passaggi controversi della riforma: su tutti, l'abbassamento dell'età pensionabile dei giudici e la possibilità di prolungarne il mandato.

La Commissione europea aveva fatto scattare contro la Polonia la procedura per violazione dello stato di diritto: il report era stato posto all'attenzione dei governi dell'Unione. La sanzione avrebbe potuto comportare la sospensione dei diritti di voto nel Paese.