Quali sono i paesi Ue dove benzina e diesel costano di meno?

Quali sono i paesi Ue dove benzina e diesel costano di meno?
Diritti d'autore 
Di Rafael CerecedaLuca Santocchia
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L'Italia non è tra questi paesi, anzi: in base agli ultimi dati forniti dalla Commissione europea è il paese dell'Unione in cui la benzina costa di più

PUBBLICITÀ

Il presidente francese Emmanuel Macron e il primo ministro Edouard Philippe sono nell'occhio del ciclone a causa del prezzo del carburante. Sabato prossimo centinaia di migliaia scenderanno in strada per protestare contro l'ultimo aumento dei prezzi.

In alcune stazioni di servizio francesi al momento il gasolio è più costoso della benzina, con prezzi intorno a 1,6 euro per litro.

Il presidente francese, che la settimana scorsa è stato in diverse località nel nord della Francia per le commemorazioni del centenario dell'armistizio della prima guerra mondiale, ha potuto sentire in prima persona le lamentele e la rabbia di molti francesi per questo aumento dei prezzi.

Il governo ha giustificato l'aumento con la lotta al cambiamento climatico, anche se il quotidiano online Mediapart ha rivelato che i rincari non riguarderanno l'olio combustibile - altamente inquinante - utilizzato per la locomozione di navi da carico, petroliere e navi da crociera.

Quali sono i prezzi dei carburanti in Europa?

I dati forniti settimanalmente dalla Commissione europea permettono di confrontare i prezzi tra i 28 paesi dell'Unione europea. Al 5 novembre 2018 l'Italia è il paese dove la benzina costa di più, in media 1,64 euro al litro, mentre è la Svezia il paese dove il diesel è più caro (1,58 euro al litro).

Polonia, Bulgaria, Romania, Ungheria e Lussemburgo sono i cinque paesi dove la benzina costa di meno.

In quale paese si pagano più tasse su benzina e diesel?

In tutti i paesi dell'Unione vengono applicate in una certa misura imposte sulle emissioni di biossido di carbonio che vanno dai 120 euro per tonnellata della Svezia ai 20,4 euro per tonnellata del Regno Unito.

In Bulgaria, nonostante sia il secondo paese con i carburanti più economici, recentemente migliaia di persone sono scese in strada contro l'aumento delle tasse sui carburanti.

In blu mostriamo il prezzo industriale del carburante, in arancione il prezzo finale per il consumatore. Sempre più paesi tassano il gasolio più della benzina perché è più inquinante.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Francia protesta contro aumenti della benzina

Elezioni europee, l'appello di Metsola: "Andate a votare, o altri decideranno per voi"

Mar Rosso: fregata di Aspides apre il fuoco contro due droni, il comandante "ampliare missione"