This content is not available in your region

Levi apre stagione Filarmonica Bologna

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – BOLOGNA, 2 NOV – Lunedì prossimo all’Auditorium
Manzoni, l’Orchestra Filarmonica di Bologna inaugurerà la
stagione sinfonica 2018/19 con un concerto, il primo dei nove in
programma fino all’8 giugno, diretto da Yoel Levi. Rumeno di
nascita ma israeliano per formazione, Levi è a capo della KBS
Symphony Orchestra di Seoul dopo avere guidato a lungo
l’Orchestra Sinfonica di Atlanta con la quale ha inciso un vasto
repertorio. Al debutto a Bologna, proporrà un programma di grande
impatto interamente dedicato a compositori russi. L’apertura è
affidata al Concerto per violino e orchestra in re maggiore di
Ciajkovskij, alla cui fama ha ulteriormente contribuito il film
‘Il concerto’ di Radu Mihaileanu, e alla Sinfonia N.2 in Mi
minore di Sergej Rachmaninov. Solista per il Concerto di
Ciajkovskij sarà il violinista lituano Julian Rachlin, un
musicista che, a differenza di Levi, ha frequentato spesso le
stagioni concertistiche bolognesi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.