EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Losanna, paraplegici tornano a camminare grazie a "Stimo"

Losanna, paraplegici tornano a camminare grazie a "Stimo"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Con la nuova tecnica di stimolazione elettrica, i pazienti sono riusciti a recuperare il controllo delle gambe paralizzate

PUBBLICITÀ

Hanno perso il controllo di muscoli e arti ma non la speranza. Per sette pazienti paraplegici, immobilizzati su una sedia a rotelle, si è accesa una luce. Coinvolti nel protocollo scientifico chiamato Stimo, i pazienti vengono trattati con la stimolazione elettrica per recuperare forza e sensibilità negli arti paralizzati.

"Qualcuno è stato capace di muovere qualche passo, anche dopo lo spegnimento dello stimolatore", hanno spiegato i ricercatori del Politecnico Federale (EPFL) che collaborano al progetto con gli scienziati dell'ospedale universitario di Losanna (CHUV).

Il neuroscienziato Grégoire Courtine spiega che l'approccio utilizzato si base sulla stimolazione non continua ma che al contrario segue precisi intervalli di tempo e veicola impulsi in modo ultra preciso attraverso un impianto senza fili.

Grégoire Courtine neuroscienziato

Secondo il team di scienziati, l'elettrostimolazione continua potrebbe infatti bloccare i segnali residui che dalle gambe viaggiano al cervello. Prima dello studio di Losanna, ricerche americani avevano consentito ai pazienti di muovere alcuni passi senza aiuto alcuno, ma solo sotto continua stimolazione.

Con questo protocollo, è la prima volta che i paraplegici tentano e riescono a camminare autonomamente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le accademie scientifiche europee chiedono "almeno il 3% del PIL" per ricerca e sviluppo

Scienza, uno studio ungherese rivela: "I cani comprendono le nostre parole"

La navetta Crew Dragon arriva alla Stazione spaziale internazionale: undici astronauti in orbita