ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, Trump vuole abolire lo Ius Soli: "È ridicolo"

Lettura in corso:

Usa, Trump vuole abolire lo Ius Soli: "È ridicolo"

Usa, Trump vuole abolire lo Ius Soli: "È ridicolo"
@ Copyright :
REUTERS/Kevin Lamarque
Dimensioni di testo Aa Aa

Donald Trump vuole cancellare lo ius soli. A una settimana dalle elezioni di metà mandato, il presidente statunitense punta tutto sul contrasto alla crisi migratoria.

Trump ha sfruttato un'intervista nel programma Axios che andrà in onda su Hbo, per sollevare la questione del diritto alla cittadinanza ai figli degli immigrati senza permesso di soggiorno.

"Si può sicuramente fare con un atto del Congresso - ha detto Trump - Ma ora dicono che posso farlo direttamente con un ordine esecutivo. È ridicolo, siamo l'unico paese al mondo dove una persona viene e ha un bambino e il bambino è essenzialmente un cittadino degli Stati Uniti per 85 anni con tutti i benefici che ne conseguono. È ridicolo. È ridicolo e deve finire".

L'annuncio segue quello di voler inviare le truppe al confine meridionale in risposta alla carovana di migranti che sta attraversando il Messico.

La Casa Bianca sta esaminando con il dipartimento di giustizia anche la possibilità di modificare le leggi sull'asilo e di impedire ai migranti centroamericani di entrare.

Lo ius soli, negli Stati Uniti, è automatico e senza condizioni, protetto dal Quattordicesimo emendamento della Costituzione e fu ratificato nel 1868. Fu una conquista del partito repubblicano, un solido principio del 'Sogno americano'.