ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Infantino,giustizia resti in ambito Figc

Lettura in corso:

Infantino,giustizia resti in ambito Figc

Infantino,giustizia resti in ambito Figc
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 28 OTT - "Ho osservato con rispetto le vicende travagliate del calcio italiano. L'autonomia del calcio è irrinunciabile, mai più commissariamento del Coni, i livelli di giustizia sportiva debbono essere incardinati nelle federazioni". Gianni Infantino, presidente della Fifa, al telefono con l'Ansa, interviene sulle vicissitudini del calcio italiano a pochi giorni dal progetto di autoriforma della giustizia sportiva varato dal Coni. Poi, dal n.1 del calcio mondiale che oggi è a Roma (è stato in visita allo store della società dilettantistica Trastevere) arriva un endorsement per Gabriele Gravina: "Apprezzo il lavoro avviato con decisione dalla Figc del neo presidente, la Fifa lo seguirà con attenzione e rispetto, e collaborerà strettamente con la Federcalcio per mettere in atto queste riforme il più presto possibile".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.