EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Dresda, crocevia delle proteste in Germania (contro e pro-Pegida)

Dresda, crocevia delle proteste in Germania (contro e pro-Pegida)
Diritti d'autore 
Di Cristiano Tassinari
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dresda crocevia delle proteste sociali in Germania. In 4mila per la manifestazione di Pegida, organizzazione di estrema destra, in 10mila per una protesta popolare proprio contro Pegida: Una domenica molto speciale per la città della Sassonia.

Sassonia ed ex DDR a rischio

PUBBLICITÀ

DRESDA (GERMANIA)

Dopo il caso di Chemnitz (ex Karl-Marx-Stadt), la morte di un giovane accoltellato da due immigrati a Berlino e le proteste di Dresda, la Germania si scopre in emergenza-immigrazione la Sassonia - roccaforte dell'estrema destra - si conferma il Land più "complicato" di tutto il paese

Migliaia di manifestanti, circa 10mila, domenica sono scesi per le strade di Dresda, in Germania, per mostrare la loro opposizione al movimento anti-immigrati Pegida, fondato proprio nella città della ex Germania dell'Est.

REUTERS/ David W. Cerny
Gli anti-PEGIDA festeggiano a modo loro i 4 anni del movimento di estrema destra.REUTERS/ David W. Cerny

Pegida: favorevoli e contrari

Acronimo di "Europei Patriottici contro l'islamizzazione dell'Occidente" (in tedesco: "Patriotische Europäer gegen die Islamisierung des Abendlandes"), PEGIDA ha festeggiato il suo quarto anniversario e ha organizzato una manifestazione che, sempre domenica, a Dresda ha richiamato oltre 4mila persone.
I dimostranti anti-PEGIDA hanno recitato lo slogan "cuore non odio".

"Quattro anni di PEGIDA hanno portato, dal mio punto di vista, una crepa nella società", commenta questa donna.

"**L'intera feccia nazista dovrebbe finalmente smetterla, qui nella mia bellissima citt**à", dice una residente di Dresda.

Da Pegida all'AfD

il consenso popolare di PEGIDA è calato drasticamente dal 2016, ma l'organizzazione ha ingrossato le fila del partito di estrema destra AfD (Alternative für Deutschland).

"Chiaramente negli ultimi anni i diritti fondamentali sono stati violati, non controllando più l'immigrazione", dice questo sostenitore di PEGIDA.

"Dove andiamo quando facciamo uno scambio di gruppi etnici su questa meravigliosa Terra? Questo porta al caos!", esclama questo simpatizzante di destra.

Contro la Merkel

I sostenitori di Pegida si sono riuniti davanti alla storica Frauenkirche di Dresda e hanno issato striscioni inneggianti contro la Cancelliera Angela Merkel.

REUTERS/ David W. Cerny
"Merkel, il tuo tempo al Cancellariato è finito", si legge in uno degli striscioni di PEGIDA.REUTERS/ David W. Cerny
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Germania teme una nuova Chemnitz

A Chemnitz la Germania di nuovo divisa in due

La Sassonia, roccaforte dell'estrema destra tedesca