ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Francobollo, 26mila euro per Don Bosco

Francobollo, 26mila euro per Don Bosco
All'asta Bolaffi raro esemplare da 50 lire del 1988
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 5 OTT – Si è conclusa con un realizzo
complessivo di due milioni di euro, e oltre il 60 per cento di
lotti venduti, la vendita di francobolli organizzata da Aste
Bolaffi. Grande la partecipazione dei collezionisti in sala, a
Torino, al telefono e su internet, a conferma dell’interesse per
le emissioni di alta qualità provenienti dagli album di
importanti collezioni private. Top lot della vendita sono un’importante collezione di
diverse centinaia di aerogrammi con tante rare affrancature
(65.900 euro) e un blocco verticale con otto esemplari del
quattrino del Granducato di Toscana su carta azzurra (46.300
euro). Ha riscontrato l’interesse dei collezionisti anche il
capitolo degli Antichi Stati, mentre tra le emissioni più
recenti il ‘Don Bosco solitario’ da 50 lire del 1988, uno dei
cinque esemplari senza sfondo a causa di un difetto di
inchiostrazione, è stato battuto a 26.800 euro. Protagonisti di
numerosi rilanci anche un francobollo della Sierra Leone
soprastampato su un fiscale da 2 sterline del 1897.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.