EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Germania, Erdogan inaugura la più grande moschea del paese

Germania, Erdogan inaugura la più grande moschea del paese
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ma restano intatti i punti di contrasto tra Berlino e Ankara

PUBBLICITÀ

Il presidente turco Recep Tayyp Erdogan ha chiuso la sua tre giorni di visita ufficiale in Germania inaugurando a Colonia la più grande moschea del paese.

Con i numerosi contestatori tenuti a distanza di sicurezza, Erdogan si è rivolto ai nemici del suo regime.

"Continueremo a proteggere i nostri cittadini senza distinzione alcuna. Non permetteremo a un gruppo di incompetenti attorno alla rete di Gulen e ai simpatizzanti del Pkk di sconvolgere i nostri cittadini e di danneggiare l'amicizia turco-tedesca".

Oltre l'ostentata diplomazia, la visita di Erdogan ha messo alla luce i punti di maggiore contrasto tra Berlino e Ankara. Ieri, il capo dello stato tedesco Steinmeier, si è detto "preoccupato" che in Turchia giudici, intellettuali e giornalisti siano in prigione; un allarme a cui il presidente turco ha risposto accusando la Germania di proteggere "centinaia, forse migliaia di terorristi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, operazione di polizia contro Hezbollah