Tap: parlamentari M5S chiedono sequestro

Tap: parlamentari M5S chiedono sequestro
"Mancata ottemperanza prescrizioni e procedura poco chiara"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LECCE, 24 SET - "Sulla base della mancata ottemperanza di varie prescrizioni poste a base dei relativi decreti attuativi, questa mattina, assistiti dall'avvocato Gaetano Filograno, abbiamo presentato alla Procura di Lecce una richiesta di sequestro del gasdotto Tap e in particolare dell'area interessata alla realizzazione del micro tunnel, sottolineando al contempo la scarsa chiarezza della procedura amministrativa". Lo annunciano in una nota i parlamentari 5 stelle Lello Ciampolillo, Sara Cunial e Saverio De Bonis. "L'urgenza dell'iniziativa - precisano - è legata all'imminente ripresa dei lavori, come comunicato con nota del 21 settembre dalla stessa Tap. Alla luce di tutto ciò abbiamo deciso di procedere con un'azione legale. Essere a conoscenza di questi fatti e rimanere inermi avrebbe significato, infatti, non solo tradire il nostro mandato elettorale ma disattendere totalmente al nostro dovere di parlamentari della Repubblica Italiana".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue

Le notizie del giorno | 18 aprile - Serale

Balcani: il Kosovo si riarma con Javelin e droni Bairaktar, esercitazioni militari serbe al confine