Picchiata, legata e chiusa in suo garage

Picchiata, legata e chiusa in suo garage
A carabinieri ha raccontato di essere stata aggredita per strada
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - IONADI (VIBO VALENTIA), 24 SET - Una donna di 40 anni è stata legata, picchiata e rinchiusa in un suo garage. Il fatto è successo a Ionadi, nel vibonese. Ad accorgersi di quanto avvenuto ed a lanciare l'allarme è stato il compagno della donna dopo che é entrato nel locale. Una volta portata nell'ospedale di Vibo Valentia, i medici hanno riscontrato alla donna ferite, contusioni ed ecchimosi in diverse parti del corpo, conseguenza delle percosse subite. Su quanto avvenuto hanno avviato le indagini i carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, i quali sono stati allertati direttamente dai sanitari. La donna avrebbe riferito agli investigatori di essere stata aggredita mentre stava passeggiando per strada, prelevata di peso e condotta nel garage di sua proprietà dove é stata ulteriormente picchiata, legata ed imbavagliata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale