ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pd: Calenda, segretario? Uno psichiatra

Lettura in corso:

Pd: Calenda, segretario? Uno psichiatra

Pd: Calenda, segretario? Uno psichiatra
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 18 SET - La cena per ritrovarsi e accordare una strategia di opposizione è saltata. E l'organizzatore, Carlo Calenda, non nasconde l'amarezza per come sono andate le cose. Fino a dire, in diretta a Circo Massimo, su Radio Capital, che ai dirigenti del PD "non importerà" di perdere le prossime elezioni europee e regionali. "Quello che importa a loro è il congresso. Sta diventando un posto in cui l'unico segretario che si dovrebbe candidare è il presidente dell'associazione di psichiatria. Sono convinto - osserva l'ex ministro - che alle prossime europee il Pd non ci debba essere. Serve un fronte repubblicano, progressista, che recuperi la parte di parte di classe dirigente locale e nazionale capace ma che spazzi via un partito che ha come unico obiettivo quello di spartirsi una torta sempre piu' piccola tra dirigenti che sono usurati, che pensano solo a questo dalla mattina alla sera".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.