EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Armi in beauty case, sequestro a Napoli

Armi in beauty case, sequestro a Napoli
Arrestato un 59enne, è zio esponente vertice clan
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 18 SET - Armi e droga erano nascosti in beauty case. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Poggioreale, a Napoli, hanno fatto irruzione nel cortile di una palazzina in via Vecchia Villa a Napoli dove hanno sorpreso Pacifico Notari, 59enne del luogo, zio di Francesco Silenzio, 43enne sorvegliato speciale ritenuto al vertice del clan "Formicola-Silenzio", in compagnia del figlio 30enne. I militari hanno perquisito il 59enne e lo hanno trovato in possesso di un beauty-case contenente una "Beretta" rubata, con matricola abrasa e carica, una scatolina con 23 cartucce calibro 9 e 8 ordigni artigianali. Notari è stato arrestato per detenzione illegale di arma da guerra e di materiale esplodente e condotto in carcere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia respinge le accuse di brutalità contro i migranti, inclusi i presunti abbandoni in mare

Serbia, si torna a discutere di un'enorme miniera di litio di Rio Tinto a Jadar

Le notizie del giorno | 17 giugno - Serale