Non più 70%, Berlusconi vuole 95% Monza

Non più 70%, Berlusconi vuole 95% Monza
Conclusa la due diligence, si lavora a contratto compravendita
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 17 SET - Il 95% del Monza a Silvio Berlusconi e il 5% alla famiglia Colombo, attuale proprietaria del club: lo apprende l'Ansa. Sono cambiati i termini per la compravendita del club che milita in Serie C, di cui inizialmente il leader di Forza Italia ed ex presidente milanista intendeva rilevare il 70%. Leandro Cantamessa, storico avvocato del Milan di Berlusconi, ha completato la due diligence sui conti del Monza, e adesso le parti lavorano sul contratto, prevedendo appunto l'acquisto del 95% da parte dell'ex premier.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il sospettato per la scomparsa di Maddie McCann a processo in Germania: è accusato di stupro

Ucraina, il libro per bambini scritto da una rifugiata: Kateryna di 10 anni

La tempesta Louis si abbatte sulla Francia: un morto, 90mila case senza elettricità